Sesso migliore? A 45 anni: ecco perché

Pubblicato il 27 agosto 2015 13.16 | Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2015 13.26

Tags:

di Redazione Ladyblitz
 

R OMA – Quando è l’età migliore per fare sesso? A 45 anni. Stando ad un’ultima ricerca, il periodo migliore per avere e godersi al meglio un rapporto sessuale è oltre i quarant’anni. Questo perché chi ha tra i venti e i trenta anni in molti casi presenta un fattore elevato di stress e ansia.

La ricerca, che è stata condotta dall’Institut Francais d’opinion publique, rivela che a 45 anni si raggiungere il picco del piacere. Per quel che riguarda il nostro Paese, l’83% degli italiani ritiene che i 45 siano l’età giusta per godere pienamente dell’amore, tanto che il 70% degli intervistati ha dichiarato di essere del tutto soddisfatto della propria vita di coppia: il piacere si prolunga fino ai 65 anni.

Secondo le indagini a vent’anni si è più concentrati sulla performance e inclini a sviluppare ansia da prestazione. Con l’esperienza il bisogno di piacere, magari dovuto a rapporti più sporadici, aumenta e rende il tutto più naturale e quindi ovviamente più piacevole.