Justin Bieber, schiaffo alla povertà: la decisione che indigna