Justin Bieber, schiaffo alla povertà: la costosa decisione

Pubblicato il 31 ottobre 2016 13.59 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2016 13.59

Tags:

 
Justin Bieber, schiaffo alla povertà: la costosa decisione

A MSTERDAM – Justin Bieber, schiaffo alla povertà: la costosa decisione. Il cantante infatti, per la gioia delle sue fan olandesi, ha acquistato un mega attico super lusso ad Amsterdam. Ovviamente, non poteva essere altrimenti, in piano centro: zona piazza Dam. La villa (che vanta 1300 metri quadri suddivisi in tre piani, fra cui l’attico), è costata a Justin Bieber circa 25 milioni di dollari e vanta al suo interno cinque bagni, quattro camere da letto ed un ascensore.

E pensare che solo 2 settimane fa, come si legge sul Daily Mail, Justin Bieber aveva deciso di affittare una villa nel nord di Londra per un valore di 108 mila sterline al mese. Una scelta che aveva fatto indignare e non poco i fan del cantante, visto anche il periodo di crisi e che molti dei suoi stessi ammiratori fanno parte di famiglie che non riescono ad arrivare a fine mese.

Justin Bieber (come ad Amsterdam) aveva appena fatto tappa in Inghilterra per il concerto a Londra. La città deve essere piaciuta molto al cantante tanto che appunto ha deciso di trasferirsi lì ed affittare una dimora immensa nel nord di Londra del valore di 108 mila sterline al mese, circa 1 milione 300 mila sterline l’anno. Secondo il Daily Mail, Justin Bieber ha in progetto l’idea di dividere il suo tempo tra Los Angeles e Londra ed ha affittato una casa di lusso di 15 stanze da letto. Aree Rand, agente immobiliare di quella zona, ha spiegato:

“Questa è una delle case più lussuose della capitale e offre servizi di extra lusso tra cui 2 piscine (una interna e una all’aperto), un centro benessere, un campo da tennis e un cinema. La zona in cui si trova questa casa è molto ambita tra le persone ricche e famose e questa è una delle poche zone di Londra che offrono proprietà grandi con giardini molto ampi”.