Gisele Bundchen confessa: “Essere famosi è irritante perché…”

Pubblicato il 19 maggio 2016 10.58 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2016 10.58

Tags:

 
Gisele Bündchen confessa: "Essere famosi è irritante perché..."

”Essere famosi e’ irritante, c’e’ troppa attenzione e chiunque ha un’opinione su di te”. Gisele Bundchen, forse la modella piu’ famosa e pagata al mondo – ha guadagnato in carriera circa 300 milioni di dollari -, ha confessato in una intervista che preferirebbe l’anonimato e di non sentirsi bella. ”La mia carriera non e’ stata merito della bellezza. Ho sempre saputo che, non essendo la piu’ bella, dovevo impegnarmi piu’ delle altre modelle. Questa e’ la vera ragione del mio successo”, ha detto la top brasiliana, sposata con Tom Brady, uno dei piu’ famosi giocatori di football americano. ”Quando ho cominciato a fare la modella mi prendevano in giro per l’altezza e l’eccessiva magrezza e ho ricevuto molti no a causa del mio naso”, ha concluso la modella, che vive da molti anni a New York.

Gisele Bundchen è sposata con Tom Brady. La coppia è convolata a nozze il 26 febbraio 2009 in una chiesa di Santa Monica, in California. Hanno due figli: Benjamin Rein, nato l’8 dicembre 2009 e Vivian Lake, nata il 5 dicembre 2012. Brady ha anche un altro figlio, John (2007), nato dalla relazione con l’attrice Bridget Moynahan. “Ho capito subito che era quello giusto”: queste le parole della super modella in riferimento al suo primo incontro con Tom. Nel corso di un’intervista con la rivista Vogue Uk, Gisele Bundchen ha raccontato i dettagli dell’incontro con l’uomo che le ha rapito il cuore e che l’ha portata all’altare. “Ho visto nei suoi occhi che è un uomo onesto, che crede nelle stesse cose in cui credo io”, ha detto. Il loro primo appuntamento è stato “al buio“, combinato da un amico comune. “A lui aveva detto di avere trovato la sua versione al femminile, e a me di aver scoperto la mia al maschile”, ha specificato.