La transgender Jenna Talackova alle finali di Miss Universo Canada

Jenna Talackova01

TORONTO – Jenna Talackova, la 23enne esclusa da Miss Universo perché transgender, dopo essere stata riammessa al concorso, ha vinto la sua battaglia e potrà partecipare alla prestigiosa gara di bellezza.

Jenna Talackova è arrivata come tutte le altre aspiranti miss alle selezioni per Miss Universo Canada, che si terranno sabato 19 maggio a Toronto. La sua partecipazione è destinata ad entrare nella storia in quanto per la prima volta, una trans gender prenderà parte a questa gara di livello internazionale.

Jenna è riuscita a entrare nella rosa delle 62 partecipanti dopo non poche polemiche. Come riferisce la stampa canadese le famiglie delle altre concorrenti in gara hanno lamentato la forte attenzione dei media nei confronti della Talackova, che continua a rilasciare interviste e a prendere parte a show televisivi a poche ore dalla proclamazione della vincitrice.

Le attenzioni dei media locali e stranieri si sono concentrate, come era prevedibile, sulla storia di Jenna, il suo trascorso che l’ha condotta verso la trasformazione femminile al 100 per cento. L’aspirante reginetta era infatti ancora una bambina quando ha deciso di intraprendere un lungo e faticoso percorso. A partire dalla pubertà, la ragazza ha iniziato le prime cure ormonali; in adolescenza si è sottoposta ai primi interventi chirurgici prima di quello decisivo a 19 anni. In una delle foto che seguono, Jenna mostra con orgoglio il passaporto in cui c’è scritto “donna” (ap/LaPresse)

 

Potrebbero interessarti anche...