Renee Zellweger, abuso ritocchini? Lei: “No, sembro diversa perché più felice”

Renee Zellweger, abuso ritocchini? Lei: "No, sembro diversa perché più felice"

NEW YORK – Non c’entrano nulla i ritocchini. Nessun abuso di “tossine botuliniche” per Renee Zellweger. Il clamoroso cambiamento dell’attrice, che è stato oggetto di numerose critiche, è dovuto semplicemente al fatto che ora il suo stato d’animo è profondamente cambiato: si sente più felice e serena ed è per questo che appare diversa. A poche ore dalle numerose critiche che hanno investito Renee Zellweger in merito al suo nuovo “look”, l’attrice ci tiene a specificare come stanno realmente le cose secondo il suo punto di vista.

Certo, che il cambiamento ci sia stato è indubbio: fronte tanto, troppo liscia, occhi più larghi, fisico decisamente più asciutto. Sul volto di Renee non vi è più traccia delle espressioni goffe e buffe del personaggio di Bridget Jones, di cui per forse troppo tempo l’attrice è rimasta intrappolata.

In occasione degli Elle Women in Hollywood Awards”, a Beverly Hills, Renee è apparsa decisamente diversa e in molti hanno fatto fatica a riconoscerla. In realtà negli ultimi anni, a periodi alterni, diversi rumors mai confermati hanno sempre raccontato di ritocchini regolari dell’attrice, soprattutto sul volto. Certo è che la trasformazione non è mai apparsa così evidente.

La realtà è che in troppi hanno amato e adorato la paffutella e divertente protagonista del “Diaro di Bridget Jones” e non vedere più quel volto un po’ tondo e quel “sorriso genuino” può essere stato un trauma per tanti. Ad onor del vero, deve essere anche molto difficile per un’attrice riuscire a liberarsi da un personaggio se il pubblico di tutto il mondo ti identifica in quello e solo quello. Per quel personaggio Renee cambiò drasticamente il suo fisico, ingrassando a dovere per entrare nel ruolo.

Così l’attrice ci ha tenuto a rispondere alle critiche, che la vedevano “troppo magra, troppo rifatta e troppo finta”. Attraverso un’intervista a “People” Renee ha spiegato:

«Sono contenta che la gente mi veda in modo diverso, perché sto vivendo un periodo diverso: sono felice, la mia vita è più appagante e sono contenta che tutto questo risulti all’esterno»

Il premio Oscar ha, poi, raccontato come, in realtà, in passato la sua vita non fosse sana

«Per molto tempo non sono stata bene, gli impegni erano troppi e il mio stile di vita non mi permetteva di prendermi cura di me stessa. E piuttosto che fermarmi, ho preferito continuare a correre finché non ce l’ho fatta più»

Ora invece è tutto diverso, è felice ed appagata:

«I miei amici mi dicono che sono più tranquilla, i miei ritmi sono più lenti. Mi prendo cura della casa, al mio fianco ho una persona che mi ama (il fidanzato Doyle Bramhall, ndr), ho imparato cose nuove, sono davvero cresciuta»

Insomma, altro che ritocchini, i motivi sono ben altri:

«Mi dicono che sono cambiata, ma chi non lo è quando invecchia? Ma io sono diversa perchè sono felice»

Potrebbero interessarti anche...