photogallery

Demi, la gatta finita per 40 minuti nell’asciugatrice

Jennifer Parker e Demi 03

WHITCHURCH (REGNO UNITO) – Demi, una bella gatta di cinque anni, è finita in un’ascugatrice che ha sfiorato i 40 gradi e ci è rimasta per 40 minuti. E’ successo a Whitchurch in Gran Bretagna: la proprietaria Jennifer Parker, 45 anni, si è accorta di lei solo nel momento in cui ha liberato la macchina dagli asciugamani che aveva messo ad asciugare.

Lei, sconvolta per quanto accaduto, l’ha portata subito dal veterinario che ha dato alla gatta dell’ossigeno, una flebo e degli steroidi che le hanno salvato la vita.

La signora Parker non immaginava che il suo amato gatto stesse sonnecchiando nell’asciugatrice: “Povera Demi, ha utilizzato una delle sue sette vite – ha detto la signora Parker – è un miracolo che sia sopravvissuta. Ho caricato gli asciugamani e azionato la macchina. Deve essere dura stare là sotto per 40 minuti. Quando si è fermata l’asciugatrice ho aperto per vedere se avessi bisogno di altro tempo, ho aperto la porta ed ho sentito Demi miagolare.”

Ho guardato dentro e l’ho tirata fuori – continua la proprietaria – lei era tutta rannicchiata. Ho telefonato subito al veterinario e mi ha detto di portargliela. L’ho presa tra le braccia e ce l’ho portata immediatamente”.

Demi ha recuperato in pieno. Hannah Bolas, la 16enne figlia della proprietaria della gatta ha aggiunto: “Se non fosse per il veterinario non sarebbe viva. Ancora qualche minuto e sarebbe morta”. 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.