Categorie
photogallery

Il meglio di Hollywood a cena.. alla Casa Bianca

WASHINGTON – Sabato sera ha avuto luogo la ormai consolidata cena organizzata dall’associazione dei giornalisti accreditati alla Casa Bianca.

L’evento è ormai divenuto una tradizione che dura da circa un secolo. La prima “cena” risale infatti al 1920, quando i giornalisti si riunirono per la prima volta per una cena ufficiale. Quell’anno alla Casa Bianca vi era Woodrow Wilson. Ma solo nel 1924 il Presidente di quegli anni (Calvin Coolidge) iniziò a partecipare alla serata  insieme ad una cinquantina appena di giornalisti.

In un ambiente ben diverso da quella di ieri sera all’Hilton di Washington, con 3mila invitati. Hanno infatti partecipato, oltre al presidente, il vicepresidente ed i giornalisti inviati alla Casa Bianca, molti altri ospiti e celebrità anche del mondo dello spettacolo. Uno dei momenti salienti della serata è il rituale del discorso del presidente, che è chiamato a esibirsi in un monologo comico.

Sabato sera il presidente Obama, che si è trovato faccia a faccia con il “rivale” alla casa Bianca Mitt Romney, ha salutato gli ospiti dando loro il benvenuto in questa «grandiosa, magnifica sala dell’Hilton, quella che Mitt Romney definirebbe un piccolo appartamento da ristrutturare». Obama ha detto di avere molte cose in comune con Romney: «Per esempio entrambi siamo laureati ad Harvard. Io ho una laurea, lui due. Che snob!» (la battuta fa riferimento a dichiarazione di Santorum, che gli aveva dato dello snob per volere che i giovani americani vadano al college). Di nuovo su Romney: «Si è preso alcune ore libere l’altro giorno per vedere The Hunger Games: un film su un gruppo di persone che corteggiano sostenitori ricchissimi e poi si sbranano l’un l’altro finché non ne resta uno soltanto. Sono sicuro che lo ha rilassato molto».

Obama ha preso in giro vari altri politici, i giornalisti e nello specifico lo Huffington Post, commentando il premio Pulitzer appena ricevuto. «Nessuno è in grado di linkare al grande giornalismo come linka al grande giornalismo lo Huffington Post ogni giorno. E lo fa gratis! Che grande modello di business». Buzzfeed ha raccolto in un video le migliori battute di Obama durante il suo monologo.

Tra gli ospiti del mondo dello spettacolo, non sono passate di certo inosservate celebrities del calibro di George Clooney, Charlize Theron, Zooey Deschanel, Eva Longoria, Dakota Fanning, Daniel Radcliffe, Mary J. Blige, Reese Witherspoon e molti altri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.