Morgan: “Dopo X factor cambio vita”

Milano – “Fare tv mi espone troppo. Avrei bisogno di stare un po’ più dietro le quinte, sono stanco”. Così Morgan rivela a ‘Vanity fair’ di non avere intenzione di continuare a fare ‘X factor’ in futuro. “Adesso che arriva questa nuova bambina vorrei tanto riuscire ad avere una vita più tranquilla per godermi Anna Lou e lei”.

Dopo il ritorno su Sky Uno come giudice del talent show e alla vigilia di un dicembre importante, che vedrà la nascita della seconda figlia, l’uscita del nuovo disco e il suo 40esimo compleanno, Morgan si confessa a Vanity Fair, nel numero in edicola domani, 24 ottobre, in un’intervista in cui parla soprattutto di figli, anzi di figlie: Anna Lou, avuta da Asia Argento e la sorellina che sta per nascere dalla Jessica.

“Io di figli ne avrei voluti 25. La mia visione idealizzata, l’utopia che non mi posso permettere, era vivere in una grande cascina tutti insieme: nonni, parenti, studio di registrazione e animali”. Tanti figli, ma non da donne diverse, tiene a precisare Morgan: “Le donne sono bellissime, ma tendono a litigare tra di loro. La famiglia allargata felice un po’ un mito lo è”.

A commento della vicenda del bambino conteso, prelevato con la forza dalla polizia su richiesta del padre perché la madre, secondo lui, non glielo lasciava avvicinare, Morgan ritiene che il bimbo “porterà per tutta la vita i segni di quel trauma e deve essere risarcito, anche se il danno che gli hanno fatto è inestimabile”.

Potrebbero interessarti anche...