Categorie
musica

La cantante Erykah Badu bandita dalla Malesia per una fotografia

Kuala Lumpur (Malesia) – La Malesia ha bandito Erykah Badu, che doveva esibirsi in concerto a Kuala Lumpur, dopo che è stata diffusa una fotografia in cui si vede sulle spalle nude un tatuaggio temporaneo con la parola Allah scritta in arabo. La cantante r'n'b doveva esibirsi mercoledì nella capitale dello Stato a maggioranza musulmana, ma alcun gruppi musulmani hanno ritenuto che sia un un modello inadatto ai giovani malesi. La commissione governatice che monitora i concerti ha deciso di proibire lo show della Badu perché "ha offeso la sensibilità religiosa" dei musulmani mostrando questi tatuaggi, come ha affermato in forma anonima un funzionario del ministero dell'Informazione. La cantante 41enne, nata a Dallas e premiata svariate volte ai American Music Awards, ai Bet e ai Grammy, è già arrivata in Malesia. Potrà rimanere come turista, ma non potrà esibirsi. Il ministro dell'Informazione Rais Yatim ha confermato la decisione sul suo account di Twitter.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.