life style

Capelli sani in estate: consigli per avere una chioma sana

ROMA – Come avere capelli sani e brillanti in estate? La stagione calda non è la migliore alleata della nostra capigliatura. Spesso sottovalutiamo gli effetti del sole e ci esponiamo ai raggi senza protezione nelle ore più calde. Un comportamento poco responsabile che ha effetti non positivi sui capelli.

Come correre ai ripari allora? Ecco una serie di consigli utili da seguire.[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

-Evitare di sottoporre i nostri capelli a trattamenti stressanti come tinture, permanenti o colpi di sole. Se proprio non se ne può fare a meno, andare dal parrucchiere almeno 2 settimane prima della partenza di un’eventuale vacanza.

-Usate sempre un cappello. Non è solo un modo per distinguersi con stile, ma anche la nostra chioma sarà così protetta.

-Al mare non dimenticate di applicare la protezione anche per i capelli, così come fate per il resto del corpo.

-Applicate un prodotto protettivo per i capelli almeno ogni 3 ore, soprattutto se i capelli sono lunghi. E proprio come le creme solari, applicarlo ogni volta dopo il bagno al mare.

-La salsedine è deleteria per i nostri capelli. Risciacquarli con acqua dolce dopo ogni bagno, eliminando sale o cloro.

-Eliminare l’acqua e l’umidità prima di asciugarli, tamponandoli con l’asciugamano, senza frizionarli. Pettina i capelli con utensili morbidi, meglio se di legno, con denti larghi e punte arrotondate per evitare di stressarli ulteriormente.

-Quando asciugate i capelli, evitare di puntare il phon sempre sulla stessa parte della capigliatura. Basta mantenere in movimento l’apparecchio e automaticamente eviterete l’accanimento su alcune zone a discapito di altre.