curiosità

Twitter 2013: Costa Concordia e le elezioni italiane tra i più twittati

Twitter 2013: Costa Concordia e le elezioni italiane tra i più twittati

ROMA – Twitter segue Facebook e YouTube e pubblica la classifica degli argomenti più ‘twittati’ del 2013 dove troviamo  le elezioni italiane e il raddrizzamento della Costa Concordia. Nella speciale classifica che il social network ha pubblicato, vengono elencati mese per mese le “breaking news da tutto il mondo”, scrive il Corriere della Sera.

Gennaio: L’argomento principale è stato la caduta di un elicottero nel centro di Londra seguito dall’hashtag tedesco #aufschrei per protestare contro il sessismo.

Febbraio: Il Super Bowl e le elezioni italiane risultano tra gli argomenti più commentati e condivisi.

Marzo: Il mondo di Twitter si è scatenato quando ha fatto la sua comparsa l’account @Pontifex, l’account ufficiale del papa, diventando immediatamente l’argomento più discusso.

Aprile:  Oltre 27 milioni di tweet per leggere, commentare e discutere dell’attentato alla maratona di Boston. Segue in seconda posizione la morte dell’ex primo ministro inglese Margaret Thatcher.

Maggio: Il calcio con la vittoria del Bayern Monaco in Champions League, il ritiro del manager del Manchester United Sir Alex Ferguson e il concorso musicale Eurovision sono gli argomenti più popolari.

Giugno: Lo sport continua a farla da padrone con le finali di basket NBA. Ma anche il panda rosso fuggito dallo zoo di Washington e poi ritrovato in un cortile di una casa ha ricevuto molta attenzione.

Luglio: Il tweet del presidente di Panama Ricardo Martinelli che pubblica una foto di componenti di un missile trovati all’interno di una nave nord coreana è stato il più condiviso. Un discreto successo lo hanno ottenuto anche i tweet legati al torneo di tennis di Wimbledon e del Royal Baby.

Agosto: Sono i 50 anni della marcia su Washington da parte di Martin Luther King a farla da padrone su Twitter. Altri argomenti di successo sono i commenti sul film “Castle in the Sky” e la premiere del film degli One Direction.

Settembre:  Le elezioni in Australia e Germania ma anche il raddrizzamento della Costa Concordia tra gli argomenti più twittati.

Ottobre: Lo shutdown del governo americano e i premi Nobel sono i temi più discussi.

Novembre: Il tifone Yolanda, responsabile della morte di 10 mila persone nelle Filippine, e Miles Scott, il bambino diventato Batman per un giorno a San Francisco sono gli eventi che hanno “avvicinato le persone”.

Dicembre: Il mese non è ancora finito ma Twitter ha svelato che finora gli argomenti sono “un’anticipazione di ciò che verrà”: i sorteggi dei gironi del mondiale di calcio 2014 le olimpiadi di Sohi e ovviamente la morte di Nelson Mandela.

GOLDEN TWEETS – La classifica termina con i “golden tweets” ovvero i tweet più condivisi. Al primo post, con oltre 400 mila re-tweet, c’è il tweet di Lea Michele che ricorda la morte di Cory Monteith, suo fidanzato e collega di lavoro nella serie TV Glee. “Grazie per avermi aiutato con amore e supporto. Cory sarà sempre nel mio cuore,” ha twittato l’attrice. Al secondo posto un altro annuncio: quello della morte di Paul Walker da parte del suo staff. Il terzo “golden tweet” invece è quello di Niall Horan, star dei One Direction che festeggia i suoi 20 anni.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.