Makrout… deliziosi dolcetti medio orientali

Makrout... deliziosi dolcetti medio orientali

Roma – Makrout… deliziosi dolcetti medio orientali

Le Makrout sono dolci di semola ripieni di datteri o frutta secca, diffusi in tutto il Medio Oriente: Marocco, Tunisia, Algeria, Libia… e ogni popolo si contende l’onore di aver dato i natali a questi deliziosi dolcetti. Ne esistono molte versioni con la semola o il semolino oppure il cous cous, ripieni di pasta di datteri o frutta secca, al forno o fritti… Insomma ogni paese ha la sua versione…
Ma se vi piacciono i dolci orientali vale la pena di provarli: il risultato è irresistibile!

Ilaria Pigozzo ci propone la versione al forno.

Tempo di realizzazione.
70 minuti

Difficoltà.
Abbastanza facile.

Ingredienti per circa 25 dolcetti.
Per l’impasto esterno.

500 g di semolino.
3 cucchiai di zucchero.
½ cucchiaino raso di sale.
150 g di burro fuso.
200 ml di acqua.
una fiala di fior d’arancio.
Per la pasta di datteri.
500 g di datteri.
20 g di mandorle a lamelle.
1 cucchiaio di semi di sesamo.
una noce di burro morbido.
1 pizzico di sale.
cannella q.b.

Miele da spennellare.
Procedimento.

La sera prima versare il semolino, lo zucchero, il sale e il burro fuso in una ciotola e lavorare fino ad ottenere un composto sabbioso. Coprire con pellicola e lasciare riposare tutta la notte.
Il giorno seguente sciogliere una fialetta di fior d’arancio nell’acqua e versarla piano piano sul composto di semolino impastando a mano fino ad ottenere una pasta morbida che non si sbricioli ma rimanga ben assemblata. Per ottenerla potrebbero non essere necessari tutti i 200 ml di acqua, per cui bisogna regolarsi a occhio. Mettere da parte.
Preparare la pasta di datteri. Denocciolare i datteri e cuocerli a vapore per circa 20 minuti o fino a che risultino molto morbidi. In una ciotola ridurli in poltiglia aiutandosi con una forchetta. Lasciarli raffreddare completamente. Una volta freddi, unire le mandorle e il sesamo che saranno stati tostati in un pentolino, la cannella, il sale e la noce di burro. Impastare a mano fino ad ottenere un panetto ben amalgamato.
Assemblare i dolcetti. Formare palline di 15 g con la pasta di datteri e di 30 g con la pasta di semolino.
Appiattire la pallina di semolino e inserire nell’incavo centrale la pallina più piccola di pasta di datteri.

Ripiegare l’impasto fino a far inglobare completamente la pasta di datteri e ridare una forma sferica.

Ripetere l’operazione per tutte le palline.
Dare la forma ai dolcetti utilizzando uno stampino a pressione cosparso di farina di semola.

Cuocere in forno caldo a 170°C per 30 minuti.

Spennellare con miele e gustarli freddi.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Ilaria Pigozzo.

Sono Ilaria ma tutti mi chiamano Pigo. Sono una Biotecnologa alimentare con la passione per i dolci, specialmente quelli della pasticceria classica. Ho impastato il mio primo ciambellone in piedi sulla sedia perché non arrivavo al tavolo. Ancora oggi la cucina rimane il mio hobby preferito.

Altre ricette di Ilaria su Ladyblitz.

Baumkuchen torta tipica della tradizione tedesca
Torta Giapponese al Gianduia con solo 3 ingredienti
Oreo Mille Crêpes Cake… Una Torta per veri Golosi
Torta Salata con Patate, Speck, Mozzarella e Zucchine Spadellate
Torta ai Mirtilli vegana
Rainbow Cake

Ilaria Pigozzo

Ilaria Pigozzo

.

Makrout... deliziosi dolcetti medio orientali

.

Link a Lady Kitchen

Potrebbero interessarti anche...