Categorie
cucina

Rainbow Cake… Per un Carnevale colorato…

Roma – Rainbow Cake… Per un Carnevale colorato…

La Rainbow Cake… Ovvero La Torta Arcobaleno per dare ancora più colore e fantasia alla festa di Carnevale dei vostri bambini… Sei strati colorati di deliziosa e morbida Sponge Cake per portare l’arcobaleno negli cuori dei vostri  piccini e lasciare tutti a bocca aperta…

Ilaria Pigozzo 

Tempo di realizzazione.
2 ore.

Difficoltà.
Media.

Ingredienti per 6 torte di colori diversi (stampo da 20 cm).
9 cucchiai di latte intero.
1 baccello di vaniglia o estratto di vaniglia.
coloranti alimentari in gel (violetto, blu, verde, giallo, arancio e rosso).
750 g di burro in pomata.
750 g di zucchero extrafine.
9 uova grandi.
750 g di farina autolievitante setacciata.
burro e farina per ricoprire le teglie.
Per la crema al burro.
400 g di burro pomata.
900 g di zucchero a velo.
5-6 cucchiai di latte.
½ baccello di vaniglia.

Procedimento.

Per le basi.
Inserire i semi del baccello di vaniglia o un cucchiaino di estratto di vaniglia nel latte e mescolare bene.
Prendere 6 ciotole e versare in ognuna circa 1 cucchiaio e mezzo di latte con la vaniglia, dopodichè sciogliere nel latte, q.b. di colorante in gel di diverso colore in ogni ciotola.

Attenzione a non esagerare perché i coloranti danno un retrogusto amaro. Mettere da parte.

Nella ciotola di una planetaria versare il burro e lo zucchero e montare con la foglia fino a raggiungere un composto chiaro e cremoso. Inserire in 3-4 volte le uova un po’ sbattute sempre lasciando la macchina in funzione.

Mescolare fino a raggiungere un composto setoso e omogeneo.
A questo punto aggiungere la farina in 2-3 passaggi e mescolare a bassa velocità fino ad amalgamare bene il tutto.

Pesare il totale dell’impasto e dividerlo esattamente in 6 porzioni che andranno messe nelle singole ciotole con latte e colorante.

Nell’unire i due composti bisogna stare molto attenti a non smontare il tutto, quindi mescolare dal basso verso l’alto.
Inserire gli impasti nelle teglie da 20 cm di diametro imburrate e infarinate e cuocere in forno preriscaldato a 170°C per 20 minuti circa controllando con uno stecchino.
Lasciare raffreddare completamente le 6 basi colorate su una gratella.

per la crema al burro:
Montare il burro pomata con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e pallido, aggiungere i semi del baccello di vaniglia e il latte fino ad ottenere una consistenza né troppo liquida ma neanche troppo dura. La crema si può utilizzare subito per farcire e decorare.

NOTA: La crema al burro è esageratamente dolce e stucchevole per cui consiglio, qualora desse fastidio (a me per esempio si), una crema al formaggio spalmabile (ci sono molte ricette su internet) o la crema al burro con le uova di Montersino che è molto meno dolce.

Assemblaggio:
Per ottenere i colori brillanti della rainbow cake bisogna togliere la crosticina marrone esterna della base sponge (parte superiore, inferiore e laterale) dovuta alla cottura. I cerchi devono essere tutti dello stesso diametro e altezza. Per fare ciò ci si può aiutare con i comodi attrezzi per tagliare il pan di spagna.
Adagiare una cucchiaiata di crema al burro su un vassoio per torte per tenere fermo il primo strato di pan di spagna e adagiare il primo cerchio color viola, spalmare uno strato di crema al burro di circa 3 mm in maniera omogenea e regolare, adagiare quindi il secondo disco blu e cosi via seguendo l’ordine VIOLA-BLU-VERDE-GIALLO ARANCIO-ROSSO.
Stendere su tutto l’esterno della torta un sottilissimo velo di crema al burro e mettere in frigo per 30 minuti.
Questo passaggio farà si che le briciole dei pan di spagna colorati si fissino sulla torta e non vadano in giro durante la “stuccatura” creando un brutto effetto marmorizzato.
A questo punto stendere un generoso strato di crema al burro su tutta la superficie e livellare con una spatola fino ad ottenere un effetto liscio ed omogeneo. Decorare a piacere.
Conservare in frigo ma lasciare a temperatura ambiente 20 minuti prima di servirla per rendere cremoso il burro.
Per ottenere un bel taglio pulito, scaldare un coltello affilato a lama liscia sotto l’acqua calda, asciugarlo e poi tagliare.

.

In collaborazione con il Gruppo Facebook “Quelli che non solo dolci”

Per saperne di più sul gruppo “Quelli che non solo dolci” clicca qui.

Se vuoi diventare anche tu un membro del gruppo clicca qui.

.

Chi è Ilaria Pigozzo.

Sono Ilaria ma tutti mi chiamano Pigo. Sono una Biotecnologa alimentare con la passione per i dolci, specialmente quelli della pasticceria classica. Ho impastato il mio primo ciambellone in piedi sulla sedia perché non arrivavo al tavolo. Ancora oggi la cucina rimane il mio hobby preferito.

Altre ricette di Ilaria su Ladyblitz.

Baumkuchen torta tipica della tradizione tedesca
Torta Giapponese al Gianduia con solo 3 ingredienti
Oreo Mille Crêpes Cake… Una Torta per veri Golosi
Torta Salata con Patate, Speck, Mozzarella e Zucchine Spadellate
Torta ai Mirtilli vegana

Ilaria Pigozzo
Ilaria Pigozzo

.

Rainbow Cake... Per un Carnevale colorato...
Ilaria Pigozzo

 

Link a Lady Kitchen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.