Categorie
cronaca

Kris Humphries ricattato da una ex si rivolge all'Fbi

New York – Non conviene scherzare con Kris Humphries: secondo diversi siti internet statunitensi, il giocatore dei Nets avrebbe ingaggiato agenti dell'Fbi a causa di una sua ex fiamma che, secondo alcune dichiarazioni, starebbe tentando di estorcergli grandi somme di denaro. La ragazza si chiama Myla Sinanaj e sostiene di aver avuto una relazione col cestista dopo la separazione di quest'ultimo da Kim Kardashian lo scorso ottobre. Sinanaj starebbe minacciando Humphries di rendere pubbliche alcune informazioni che avrebbero il potere di rovinarlo, a meno che questi non decida di pagarla. La donna ha dichiarato di avere email, messaggi ed altri documenti scritti dal giocatore e molto compromettenti. A quanto pare, gli avvocati delle due parti non sono riusciti a raggiungere un accordo e Huhmphries si è rivolto all'Fbi per proteggere i propri interessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.