Costa Concordia: il relitto si muove di un centimetro all'ora

Costa Concordia: il relitto si muove di un centimetro all'ora

Grosseto – Le strumentazioni tecniche a disposizione della struttura del commissario delegato per l'emergenza per il naufragio della Costa Concordia hanno rilevato un'accelerazione dello spostamento della prua della nave Concordia, nell'ordine massimo di 1 centimetro l'ora per complessivi 4 centimetri nelle ultime 6 ore. Tali accelerazioni, spiega la protezione civile, sono già avvenute in occasioni precedenti, soprattutto in concomitanza con minimi di marea e risentono anche delle condizioni meteomarine in atto caratterizzate da vento forte da sud-est.

I centri di supporto tecnico-scientifico a disposizione della struttura del commissario delegato continueranno a monitorare costantemente i movimenti della nave. La protezione civile, inoltre, informa che a causa delle avverse condizioni meteorologiche, come da procedure consolidate e già attivate in passato, sono state temporaneamente sospese le attività di ricerca e conferma che le società Smit Salvage e Neri hanno sospeso le operazioni di defueling in attesa del miglioramento delle condizioni metereologiche.

Potrebbero interessarti anche...