Categorie
cinema

Johnny Depp subito in testa al botteghino con “The Lone Ranger”

ROMA – In Italia meglio che in America l’esordio in sala di “The Lone Ranger”. Al contrario degli Usa, dove è stato surclassato dagli omini gialli di “Cattivissimo me 2″ (che da noi arriverà il 17 ottobre), il film della Walt Disney con Johnny Depp nei panni dell’indiano Tonto, aiutato da una distribuzione “‘pesante” (698 copie), conquista subito il botteghino e porta a casa un incasso di 1 milione 420 mila euro.

Scivolano quindi in seconda posizione gli zombie di “World War Z”, ugualmente distribuiti in più di 600 sale e che in due settimane hanno incassato 3,6 milioni. A catena arretra anche “L’uomo d’acciaio”, la versione apocrifa di Superman con Russell Crowe e Kevin Costner nel cast, che alla sua terza settimana di programmazione è terzo con all’attivo un incasso totale di 4,2 milioni.

Quarto posto in classifica per un’altra new entry del week end, il film d’animazione Usa-Corea del Sud “Dino e la macchina del tempo”, che in 4 giorni di programmazione, distribuito in 200 copie, raccoglie 134.461 euro. Guadagna una posizione, risalendo dal settimo al sesto posto “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino e rientra nella top ten, in decima posizione, salvo, che una settimana fa era 13/o.

Tra le nuove uscite della settimana si fa spazio, in nona posizione, “To the Wonder”, il film di Terrence Malick presentato alla Mostra di Venezia. In totale il botteghino italiano incassa in questa settimana 3 milioni 120 mila euro con una flessione dl 32 per cento rispetto alla settimana precedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.