Categorie
celebrity

William e Kate erano scampati a un disastro aereo

LONDRA – Il 2 novembre scorso la favola dei Duchi di Cambridge, William e Kate, poteva concludersi in tragedia. Solo l’abilità del pilota dell’Airbus A320-200 della British Airways a bordo del quale, di ritorno dalla Danimarca, la coppia e altre 160 persone si trovavano, ha evitato una collisione sulla pista d’atterraggio di Heathrow e la morte della coppia più amata del Regno Unito. Il loro aereo era in fase di atterraggio e si trovava ad un’altezza di appena 60 metri quando il comandante è stato costretto a ‘riattaccare’ improvvisamente (in gergo a dare gas) e riprendere quota, perché un altro velivolo stava ‘impegnando’ la pista d’atterraggio su cui stavano scendendo. Lo rivela il tabloid People. Clarence House, residenza ufficiale dei Duchi di Cambridge, non ha voluto commentare la notizia. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.