Valeria Marini: “Soffro per il divorzio e per le cattiverie”

''Isola dei Famosi'' serata di gala02

ROMA – Valeria Marini soffre per il divorzio da Giovanni Cottone, e anche per le cattiverie che a suo dire la perseguitano. Per questo la showgirl e stilista ha voluto diffondere un comunicato stampa che chiarisse la situazione che si è venuta a creare con l’ormai ex marito. La Marini intende chiedere l’annullamento delle nozze alla Sacra Rota:

“Le interpretazioni e le repliche maliziose – si legge nel comunicato di Valeria Marini –  alle dichiarazioni sulla mia dolorosa separazione, impongono chiarimenti per il rispetto verso il pubblico che mi è affezionato e per i giornalisti ai quali non ho potuto spiegare la situazione. Sto soffrendo per la difficile decisione che ho dovuto prendere, ma anche per le insinuazioni e le cattiverie che mi stanno perseguitando. Il mio matrimonio non è mai cominciato, perché non è mai cominciata una comunione di vita e di programmi condivisi, come dovrebbe essere tra marito e moglie. Ci sono matrimoni che si consumano nella noia e matrimoni che non si possono consumare perché non si realizzano concretamente, rimanendo solo un titolo senza il racconto della quotidianità. Come è successo a me, che però vorrei tanto scrivere un finale onorando i sentimenti ai quali sono stata educata. Purtroppo non dipende solo da me”.

Potrebbero interessarti anche...