Valeria Marini si separa a un anno dalle nozze: vuole l’annullamento

ROMA – A nemmeno un anno delle sontuose nozze a Roma Valeria Marini si separa dal marito Giovanni Cottone. I due, insieme dal 2008, si erano sposati con una cerimonia in grande stile, seguita in diretta dalla Rai, il 5 maggio 2013 nella chiesa dell’Ara Coeli a due passi da piazza Venezia, a Roma.

Ma l’unione ha iniziato subito a scricchiolare: i due hanno iniziato a farsi vedere insieme sempre meno, tanto che Cottone era assente al funerale del papà della Marini nel gennaio scorso. Il 6 maggio ci sarà la prima udienza, Valeria è seguita dall’avvocato Anna Maria Bernardini De Pace. A quanto pare l’attrice punterebbe all’annullamento da parte della Sacra Rota.

Potrebbero interessarti anche...