Categorie
celebrity

Tom Cruise non demorde e vuole portare Suri in Scientology

LOS ANGELES – L’accordo di divorzio è stato raggiunto in tempi record, non senza frizioni secondo i ben informati. E in effetti stupisce che Tom Cruise abbia impiegato solo 2 settimane per mettere a punto l’addio alla ex moglie Katie Holmes. Secondo una fonte che ha parlato al Los Angeles Times, Katie ha richiesto espressamente che Suri venga accompagnata da suo personale team di guardie del corpo quando la piccola visiterà il padre, per assicurarsi che non venga indottrinata sul culto fantascientifico. L’aspetto religioso pare rientrare all’interno della dichiarazione congiunta che le due star hanno rilasciato ieri: “Vogliamo mantenere private le questioni che riguardano la nostra famiglia ed esprimere il nostro rispetto per il reciproco impegno nelle credenze dell’altro e supportare i rispettivi ruoli di genitori”. Ma un altro gossip sostiene che Tom ha firmato per una pace iniziale ma in realtà non intende demordere: lui vuole che la figlia entri a far parte di Scientology. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.