Shakira e Piqué: baby shower di beneficenza per l’Unicef

NEW YORK – Shakira e Gerard Piqué stanno invitando amici e parenti a festeggiare la nascita del loro primo figlio a un party di benvenuto virtuale, un baby shower on line. La cantante latino-americana e il calciatore del Barcellona hanno deciso di trasformare la tradizionale festa americana, in cui solitamente i futuri genitori ricevono regali utili al bambino, in un’iniziativa a favore dei bimbi più sfortunati. Attraverso un sito web dell’Unicef si invitano i partecipanti a prendere parte a un virtuale baby shower dove comprare regali da devolvere ai bambini poveri, doni un po’ per tutte le tasche: 5 dollari per una zanzariera per proteggere i bimbi dalla malaria, 10 dollari per i vaccini antipolio o 37 dollari per una bilancia pesa-neonati.

“Per festeggiare l’arrivo del nostro primo figlio, ci auguriamo che in suo nome, altri bambini meno privilegiati nel mondo possano ricevere quelle necessità di base da regali e donazioni”, si legge in un messaggio diffuso dalla 35enne colombiana, ambasciatrice di buona volontà dell’agenzia Onu per l’infanzia, e dal suo compagno Piqué. “Grazie per condividere questo indimenticabile momento con noi”. Sul sito sono pubblicate inoltre foto inedite e mai viste della copia scattate a dicembre. In un’immagine in bianco e nero, il 25enne Piqué posa a torso nudo con il braccio destro attorno a Shakira, che mostra il pancione indossando un bikini. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...