Selvaggia Lucarelli: “Nicole Minetti deve dimettersi. Per questi motivi”

Selvaggia Lucarelli

ROMA – Nicole Minetti si dimette o no? il tormentone dell’estate ormai archiviato (no, non si è dimessa), è tornato alla ribalta dopo l’intervista della consigliera a Domenica Live su Canale 5. Selvaggia Lucarelli su Libero firma un caustico commento in cui spiega 5 buoni motivi perché la Minetti faccia il fatidico passo indietro:

Perché sei indagata per favoreggiamento della prostituzione, perché al telefono dividevi l’universo femminile in «zoccola», «sudamerica che non parla l’italiano e viene dalle favelas» e «io che faccio quello che faccio». Perché la ragione per cui sei in politica l’hai spiegata bene tu, in un’intercettazione in cui dicevi: «A lui fa comodo mettere te e me in Parlamento perché così lo stipendio lo paga lo stato». Perché la politica è una cosa seria, che non si annacqua in barili di trovate sceme e ad effetto fatte di shopping senza reggiseno e genialate simili. Perché se fai politica, esiste un registro di credibilità, dignità, buongusto sotto al quale non si può andare. Perché non è la sfilata in costume ad essere inconciliabile con la politica, ma il vuoto di valori, competenza, cultura, dignità, meriti, vocazione politica e, aggiungerei, di consensi. Per il resto, l’unica cosa giusta l’ha detta la tua maglietta: «Senza t-shirt sei decisamente meglio». Ora ne faremo fare una xxxl con cui rivestire il Pirellone con la scritta: «Senza Minetti sarei molto meglio». Magari ti convinciamo. Conoscendoti, dove non arriva Alfano, con te arriva un outfit.

(Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...