Gli One direction potranno continuare a usare il loro nome

NASHVILLE – La boy band britannica One direction e il gruppo punk americano con lo stesso nome hanno raggiunto un accordo che permetterà al gruppo britannico di continuare a chiamarsi così. I due gruppi hanno diffuso un comunicato stampa da Londra dichiarando che la band con sede in California cambierà il suo nome in Shores Uncharted. Si è dunque risolta con un accordo soddisfacente per entrambe le parti la querelle sull’uso del nome ‘One direction’ sorta tra le due giovani band divise dall’oceano.

Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlilnson si sono conosciuti nel 2010 alle audizioni come solisti per il programma britannico di ‘X Factor’, non riuscendo a qualificarsi nella categoria ‘ragazzi’, sotto suggerimento di Nicole Scherzinger membro della giuria, i cinque si sono uniti in una band riuscendo ad entrare così nella categoria ‘gruppi’ e arrivando terzi in finale. Il loro primo album ‘Up all night’ ha debuttato al primo posto nella classifica Billboard 200 di tutti i generi musicali. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...