celebrity

Matt Dillon, star Hollywood visita campo profughi in Birmania: “Straziante” FOTO

Matt Dillon, star Hollywood visita campo profughi in Birmania: "Straziante" FOTO05

ROMA – L’attore americano Matt Dillon ha visitato in Birmania un campo che ospita decine di migliaia di sfollati musulmani Rohingya e un porto utilizzato da queste popolazioni per sfuggire alle persecuzioni. E’ stato “straziante”, ha detto dopo aver incontrato una donna ferita a una gamba in seguito a un incidente d’auto che non aveva ancora ricevuto alcuna cura.

Dopo aver visto da vicino la disperazione e la povertà, l’attore ha commentato che “nessuno dovrebbe vivere in queste condizioni, la gente sta soffrendo veramente”. Dillon è la prima star di Hollywood a vedere di persona le condizioni in cui vivono i Rohingya nello Stato occidentale di Rakhine: “Li stanno strangolando lentamente, non hanno alcuna speranza per il futuro e non sanno dove andare”, ha aggiunto. I Rohingya sono stati vittime della discriminazione sponsorizzata dallo Stato per decenni, ma le loro condizioni sono cominciate a deteriorare tre anni fa, quando il Paese a maggioranza buddista ha cominciato la transizione verso la democrazia dopo mezzo secolo di dittatura. L’Ansa pubblica le immagini della visita dell’attore 51enne. 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.