Lindsay Lohan dice no a “Dancing with the stars”: “Sono un’attrice”

LOS ANGELES – Lindsay Lohan ha rifiutato l’offerta di 500mila dollari per partecipare a ‘Dancing with the star’, la versione statunitense di ‘Ballando con le stelle’. Nonostante le difficoltà finanziarie, che tanto hanno fatto parlare di lei negli ultimi tempi, la Lohan ha declinato l’offerta, perché vuole concentrarsi sulla sua carriera d’attrice piuttosto che fare un reality show. Una fonte ha detto al sito ‘Tmz’ che Lindsay non vuole prendere in considerazione un cambio di carriera. Per lei partecipare a un reality tv significherebbe fare un ulteriore passo indietro rispetto alla sua professione di attrice, già non propriamente brillante.

Un portavoce del programma statunitense ha preferito non rilasciare commenti. I problemi economici dell’attrice 26enne sono rimbalzati sul web e persino l’amico e collega Charlie Sheen pare abbia staccato un assegno di 200mila dollari per aiutarla. Il portavoce della Lohan però ha negato che l’attrice sia stata sfrattata dalla sua abitazione, come invece sosteneva il tam tam in rete. “Non vive più nella sua casa a Los Angeles perché si è trasferita a New York”. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...