Lindsay Lohan: “Ho conosciuto Liz Taylor grazie alla sua infermiera”

LOS ANGELES – Nel film prodotto dalla Lifetime, la 26enne interpreta la Taylor nel periodo della tumultuosa relazione con Richard Burton, ed ha avuto modo di avere delle indicazioni sulla vita privata della sua musa hollywodiana grazie all’infermiera personale della diva.

“Il mio avvocato conosce l’infermiera che è stata con lei per circa sette-otto anni – ha raccontato a Leno – così siamo diventate buone amiche ed è stata sul set la maggior parte dei giorni in cui lavoravo, e mi ha anche dato una delle pellicce di Elizabeth, è stato gentile da parte sua. È stato bello scoprire le cose personali che non sapevo, ad esempio come quando, a letto, le piacesse cantare ascoltando la radio. Sono i piccoli dettagli”.

La Lohan ha anche ammesso che l’infermiera è rimasta sorpresa dalla sua somiglianza con la Taylor, cosa che l’ha commossa fino alle lacrime. “Nel film vengo invecchiata – ha spiegato – e quando è venuta sul set avevo un aspetto così diverso che lei ha cominciato a pingere e ha detto ‘Sembri proprio lei e hai la sua stessa voce’. È stato un grandissimo complimento”. Tuttavia i critici non sono stati altrettanto gentili con la sua interpretazione: gli esperti hanno già stroncato il progetto prima ancora che il film venga trasmesso. La premiere su Lifetime Tv è prevista per domenica 25 novembre. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...