Categorie
celebrity

Studenti gay espulsi nel1920, Lady Gaga manifesta ad Harvard

BOSTON – In occasione della visita di Lady Gaga al campus di Harvard gli studenti e il corpo insegnanti dell’università hanno manifestato per chiedere agli amministratori di assegnare lauree postume a sette ex studenti, espulsi nel 1920 perché sospettati di essere omosessuali. Lady Gaga, strenua attivista della comunità gay, è ad Harvard per promuovere la sua fondazione Born this way, che lotta contro il bullismo e l’emarginazione.

Il gruppo chiede che Harvard abolisca formalmente la cosiddetta ‘corte segreta’, un tribunale di amministratori che nel 1920 indagò sui sette studenti omosessuali e che da allora non fu più sciolto. I vertici dell’università si sono scusati per la condotta relativa ai gay nel 2002, dopo che uno studente di giornalismo, impegnato in una ricerca negli archivi universitari, trovò un documento denominato ‘corte segreta’ e scoprì delle espulsioni del 1920. (Foto Lapresse).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.