“Kim Kardashian ha deciso quando e come Kris avrebbe dovuto chiederla in sposa”

LOS ANGELES – E’ stata Kim Kardashian a pianificare tutto: come, quando e dove il suo (allora) fidanzato Kris Humphries avrebbe dovuto farle la proposta di matrimonio. I due ora sono separati, dopo appena due mesi di nozze e dopo una montagna di gossip sul fatto che l’intera storia fosse finta. Finta perché seguita passo passo (come tutta la vita di Kim) dalle telecamere del reality show “Al passo coi Kardashian”. Gli amici più stretti del cestista americano hanno raccontato che Kim aveva dato ordini ben precisi. A maggio scorso la proposta, arrivata ovviamente quando la telecamera era accesa. Kris, raccontano gli amici, sarebbe addirittura stato costretto a dichiararsi in pieno giorno: perché così le luci sarebbero state migliori. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...