Janet Jackson: “Non mi peso quando sono a dieta”

LOS ANGELES – Janet Jackson preferisce non pesarsi altrimenti non riuscirebbe stare a dieta. Salire sulla bilancia per la cantante è un trauma che non l’aiuta a perseguire i suoi obiettivi e quindi per lei è un’abitudine poco sana. “Non so quanto peso ho perso ma devo stare lontana dalla bilancia”, ha detto Janet alla rivista ‘People’. “Il corpo delle donne oscilla ogni mese, quindi non è opportuno stare a misurarsi continuamente”.  La Jackson ha appena compiuto 46 anni ed è ambasciatrice di un’azienda di prodotti dietetici, ma ammette di amare i dolci e soprattutto “le mele caramellate”. Inoltre la cantante rivela di andare in palestra: “Mi alleno 6 volte a settimana, corro o vado in bicicletta. E mi sento bene in questo periodo, era tempo che non mi sentivo più così”. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...