Arriva la “tequila George Clooney”

LOS ANGELES – Dalla guerra in Sudan ai bar del Messico: George Clooney potrebbe essere in procinto di lanciare la sua propria marca di tequila con il marito di Cindy Crawford, il ristoratore Rande Gerber. Secondo quanto riporta 213 Nightlife, i due, che sono buoni amici, hanno intenzione di chiamare la marca Casamigos prendendo spunto dalle case che entrambi possiedono in Messico. I due brindano con il superalcolico da qualche anno, ma ora stanno valutando di metterlo in commercio, cercando di mantenere un prezzo di mercato ragionevole. “Non credo che seguiremo tutte le regole – ha spiegato Gerber – sappiamo di avere un prodotto che amiamo e beviamo e che altra gente apprezzerà. Il prodotto parla da sé”.

Solo venerdì Clooney è stato arrestato – per essere rilasciato poco dopo – mentre manifestava di fronte all’ambasciata sudanese di Washington, insieme tra gli altri al padre, il giornalista Nick Clooney, al rappresentante della Virginia Jim Moran, e il presidente del Naacp Ben Jealous.”Quello che abbiamo cercato di ottenere oggi è di portare all’attenzione un’emergenza in corso – ha detto dopo essere stato rilasciato – e uno dei modi, a quanto pare, è di venire arrestati”. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...