Categorie
celebrity

Gabriele Muccino: “Non vedo mio fratello Silvio da 8 anni”

ROMA – “Sono otto anni che non vedo mio fratello. Si chiama Silvio e io Gabriele. Non so più chi sia. Sento che affoga felice”. Così ha scritto su Twitter il regista Gabriele Muccino in una notte insonne. Lo sfogo sul social network è stato raccolto dal giornalista Gabriele Parpiglia e riportato sul suo blog. Poco dopo il primo tweet ne sono seguiti altri, prontamente rimossi: “Silvio affoga con il sorriso di altri, in solitudine, infelicità senza senso, confuso perché sa che non può tornare indietro. Non so dove abiti, né la sua mail, né il suo cellulare. Mi ha chiesto di non scrivergli più e l’ho fatto. Avevo un fratello. Ce l’avrò per sempre”, ha continuato Gabriele Muccino, svelando nel post successivo la causa, secondo lui, dell’allontanamento del fratello Silvio: la scrittrice Carla Evangelista.

Non si risparmia e affonda con un altro messaggio, pubblicato sulla sua pagina: “Carla Evangelista sei una velleitaria mediocre, anziana, senza talento e mortale. La mortalità è l’unica cosa che io e te abbiamo in comune”. Con la Evangelista, Silvio Muccino ha pubblicato due libri, da cui sono stati poi tratti i film che lo hanno visto alla regia, ‘Parlami d’amore’ e ‘Un altro mondo’. Gabriele, nelle poche righe su Twitter, lascia intendere, non senza livore, che la causa dell’allontanamento del fratello risieda proprio nel rapporto con la scrittrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.