Denny Mendez testimonial per i bimbi di Santo Domingo

ROMA – Santo Domingo, nota soprattutto come meta di vacanze da sogno, nasconde nei suoi quartieri più poveri delle vere e proprie favelas, dove i bambini e le loro famiglie vivono in condizioni di estrema povertà. Nella gran parte dei quartieri della periferia della città non vi sono scuole, assistenza sanitaria né i principali servizi di base.

A farne le spese sono soprattutto i più deboli, in particolare i bambini, che vivono per strada esposti ai rischi della marginalità. Per queste famiglie, il Centro di “Più Vita”, con la scuola, l’ambulatorio e la farmacia solidale, costituisce una risorsa preziosa per una vita migliore.

Per sostenere questo progetto, “Più vita Onlus” ha realizzato una nuova campagna di sensibilizzazione che vede come testimonial Denny Mendez, Miss Italia 1996, nata proprio a Santo Domingo.

“Gli obiettivi della campagna – spiega Denny – sono quelli di far conoscere la realtà di povertà che si nasconde dietro l’immagine esotica di Santo Domingo e far conoscere le attività del Centro di Più Vita, promuovendo allo stesso tempo il sostegno a distanza verso i bambini della Repubblica Dominicana”.

“Sembra impossibile – prosegue Denny – credere che ancora oggi nel mondo esistano luoghi dove i bambini non possono andare a scuola. Ma questa realtà non è unica ed isolata. A Santo Domingo, nei quartieri dove ‘Più vita’ è presente, i bambini vanno a scuola, ricevono cibo e cure e, soprattutto, non hanno perso il sorriso e la voglia di giocare. Insieme a questa Onlus ho potuto conoscere questi bambini, e vedere con i miei occhi la qualità dei progetti realizzati per loro e per la gente del posto. Sono felice di sostenere ‘Più Vita Onlus’ e di dare la mia testimonianza sul lavoro che viene portato avanti per i bambini di Santo Domingo”.

 

Potrebbero interessarti anche...