Brad Pitt: “Senza pistola in casa non mi sento sicuro”

Brad Pitt

LONDRA – Brad Pitt non si sente sicuro senza una pistola in casa. Come molti americani, anche Brad preferisce avere un’arma nascosta in casa; un modo per sentirsi protetto e proteggere la sua famiglia. L’attore, compagno da anni dell’attrice Angelina Jolie con cui cresce 6 bambini, ha rivelato alla rivista ‘Daily mail’ di tenere una pistola in casa: “L’America è un paese fondato sulle pistole. E’ nel nostro Dna. E’ strano ma mi sento meglio se ho una pistola. E ce l’ho”, ha detto l’attore. “Non mi sento sicuro, non sento la casa completamente al sicuro se non ce l’ho nascosta da qualche parte. Questo è il modo di pensare, giusto o sbagliato”.

A rischio di essere impopolare, Brad racconta che fin da piccolo è stato in mezzo alle armi, ma ritiene comunque di essere cresciuto come un adulto responsabile. “Ho avuto la mia prima pistola ad aria compressa quando ero alle scuole materne, il mio primo fucile a 6 anni e a 8 ho sparato il mio primo colpo e sono cresciuto comunque in un ambiente sano e sereno”. Fitto il calendario di impegni di Angelina e di Brad Pitt, entrambi cercano di combinare le riprese dei film in modo alternato così da riuscire sempre a restare uniti e svegliarsi la mattina tutti insieme. “In questo momento, Angie sta lavorando, ma la giornata inizia sempre con la prima colazione tutti insieme”. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...