Belen: “Non sono il diavolo, eppure ad Amici mi insultano”

ROMA – A ben vedere, tutto questo accanimento per Belen non si capisce. Sì certo, l’opinione tutta dava lei e Stefano De Martino fidanzati felicemente con altre persone. E invece la loro liason ha fatto scoprire che quella di lei con Fabrizio Corona e quella di lui con Emma Marrone erano finite. Però le ragazzine di Amici non vanno per il sottile e a 15 anni o sei una santa o una poco di buono. Belen, per loro, rientra in quest’ultima categoria umana. E la showgirl argentina inizia a risentirne: “Nessuno ha rubato niente a nessuno. Erano storie già finite, la mia e la sua. Insomma, non sono il diavolo, la donna delle provocazioni, ma faccio le cose che fanno tutti. Chi non si è mai lasciato? Eppure mi hanno dato della… insomma del mestiere più antico del mondo”, racconta al Corriere.it.

“All’uscita degli studi di “Amici” c’erano ragazzine che mi urlavano contro. Sono scesa dalla macchina e ho chiesto chi era a gridare quelle cose, ma sono rimaste in silenzio”.

E quelli che dicono che l’incidente era una messa in scena? “Se ne andassero a quel paese. Non si scherza con la salute. Fai un incidente, ti fai del male… e sembra che fingi tutto e ti butti addosso il ketchup. Ho trovato di cattivo gusto, anche se qualcuno dice che è cronaca, le foto scattate sul posto”. Della storia con Stefano però non parla: “Tengo qualcosa per me. Dico solo che con Fabrizio c’è rispetto, che è stato un amore forte. Ma sono stata sincera: mi è successo di innamorarmi di un altro”. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...