Bambola Ramona: "Ho rischiato di morire dopo il parto"

Bambola Ramona: “Ho rischiato di morire dopo il parto”

11 Novembre 2013 - di aavico

ROMA – Bambola Ramona è da poco diventata mamma di due bellissime gemelline, ma non tutto dopo il parto è andato benissimo. L’ex star de “La Talpa”, infatti, ha raccontato a “Pomeriggio Cinque” di aver rischiato la vita: “La gravidanza è andata benissimo, sono stata dimessa dopo quattro giorni. Poi mi sveglio con il letto pieno di sangue. Ho avuto un’emorragia fortissima, ho chiamato un’ambulanza. Sono svenuta”.



Per fortuna non era da sola in casa, ma con la suocera e il compagno: “Ho perso quasi 5 litri e mezzo di sangue. Rischiavo di morire. Hanno dimenticato la placenta dentro. Anche il mio fidanzato pensava di denunciare, poi siamo andati avanti”. Con il compagno è stato amore a prima vista: “Ci siamo conosciuti a Roma, lui viveva a Torino da 12 anni. E’ un ex maresciallo della Guardia di Finanza, napoletano. La prima volta, quando l’ho visto non è che mi sono innamorata follemente. Poi conoscendolo piano piano… Dopo tre mesi che lo conoscevo sono rimasta incinta la prima volta che ho fatto l’amore…”.

E quindi sono arrivate Sofia e Ginevra: “Sono state volute. Quando ho saputo che erano due, non ci credevo… Però l’istinto materno è stato più forte”.

Tags