Anne Hathaway: alle nozze un rabbino, un prete…e un vitello

Anne Hathaway matrimonio

LOS ANGELES – Un prete e un rabbino davanti allo stesso altare. Attenzione al dialogo fra religioni oltre che alla sensibilità vegetariana per il matrimonio di Anne Hathaway con Adam Shulman. La cerimonia nuziale, a quanto riferisce la rivista People, infatti, è stata officiata da un sacerdote cattolico e da un rabbino. Anne è stata cresciuta con una educazione cattolica, ma l’uomo che l’attrice ha sposato è ebreo.

Un’altra particolarità del matrimonio celebrato la scorsa settimana riguarda gli invitati: sono stati invitati a indossare scarpe comode adatte alle escursioni perché per raggiungere il luogo della cerimonia, nella scenografica regione di Big Sur, hanno dovuto percorrere un sentiero che li ha condotto sotto un baldacchino nuziale ebraico chiamato chuppah. La diva e il suo sposo si sono scambiati i voti di fronte a entrambi i funzionari religiosi.

Una fonte ha raccontato a People che il matrimonio, che ha visto Anne indossare un abito di Valentino e in cui sono stati offerti piatti vegani cucinati con prodotti alimentari a km zero, è stata romantica e sentimentale. Ciliegina sulla torta, nuziale in questo caso, le note calde e di atmosfera del jazz suonato dal vivo dall’American social club. E per sottolineare la sua sponsorizzazione della causa vegana e animalista, la Hathaway ha ricevuto un regalo speciale dall’organizzazione animalista Peta: un vitello di nome Peter, salvato dal macello. (Foto Lapresse).

Potrebbero interessarti anche...