Anna Falchi: “Ho sofferto botte e violenza ma mi sono ribellata”

Anna Falchi, Nicoletta Romanoff e figlie a Magicland 04

ROMA – In una intervista che il settimanale ‘Oggi’ pubblica nel suo numero in edicola Anna Falchi parla del suo blog ‘Mamma big’ contenente temi di cronaca che coinvolgono le donne e rivela alcuni episodi dolorosi del passato. Dalle due aggressioni subite all’età di 13 e 18 anni alle sofferenze di un lontano rapporto tormentato.

“Ho sofferto botte e violenza psicologica. Mi sono ribellata – racconta – e ho rinunciato, nonostante fosse un grandissimo amore”. Ora, benché felice con l’autore televisivo Andrea Ruggieri, dice di non avere alcuna intenzione di risposarsi: “Neanche per sogno! Il matrimonio è stato il mio grande errore, io sono per le case separate”.

Potrebbero interessarti anche...