benessere

Ti spieghiamo perché dovresti includere questi infusi nella tua colazione

Gli infusi che ti danno energia e hanno proprietà salutari. È vero che il caffè è, per molti, il miglior alleato del risveglio, un fedele compagno di colazione. Ma sono molte le persone che, invece del caffè (oppure insieme) non esitano a optare per gli infusi anche per il primo pasto della giornata.

Pertanto, se stai pensando di ridurre il tuo consumo di caffè o caffeina, senza rinunciare all’energia che questo ti fornisce, prendi nota di questi infusi consigliati a Hola dalla farmacista Mar Sieira, fondatrice del marchio Sarah Becquer. Delle tisane che puoi consumare a colazione, per una dieta sana senza rinunciare all’energia necessaria.

Leggi anche:  Infusi e spezie che ti aiutano se hai la pancia gonfia dopo aver mangiato

Tè verde, rosso e nero

“È risaputo che il tè fornisce un aumento di energia più rilassato rispetto al caffè e ha meno effetti collaterali”, afferma l’esperta. I polifenoli presenti in questa pianta contrastano i radicali liberi e proteggono le cellule dai danni al DNA. È stato dimostrato che, oltre al potere antiossidante, il tè aumenta la combustione dei grassi e, contenendo la teina, aumenta le prestazioni fisiche. Quale scegliere? “Come la maggior parte dei tè, il tè nero ci dà vitalità ed energia. Ma in più il tè nero, dal sapore forte e molto aromatico, contribuisce al controllo dei livelli di colesterolo nel sangue. Il tè rosso ha la capacità di svegliarci, senza provocarci stress o nervosismo, per questo è altamente consigliato e salutare per iniziare la giornata” ci spiega l’esperta. Mentre il tè verde ha, tra i suoi tanti benefici, un grande potere antiossidante.

Equiseto

L’infuso di questa pianta si distingue, soprattutto, per la sua azione diuretica. Ma essendo molto ricca di silicio, ci aiuta se il nostro obiettivo è migliorare la compattezza della pelle. Contiene anche potassio, calcio, magnesio, alluminio e vitamina C. Senza dubbio, un’opzione molto completa per i nostri infusi. “L’equiseto aiuta a dimagrire, purificando l’organismo, prevenendo l’accumulo di tossine. A causa di questo effetto disintossicante, è consigliabile prenderlo a colazione”, sottolinea l’esperta.

Leggi anche:  Hai bisogno di una dose extra di minerali? Questi infusi ti aiuteranno

Basilico

Secondo l’esperto, la tua routine mattutina migliorerà con questa erba ricca di sostanze nutritive che contiene proprietà antinfiammatorie naturali. “Il basilico è una pianta che, in infusione, ha un effetto detossinante oltre che stimolante. Frutta come anguria, fragola o mirtillo, aggiungerà sapore e antiossidanti extra alla bevanda”, raccomanda l’esperta. Nel caso tu voglia preparare il tè al basilico, è necessario chiarire che dovrai utilizzare le foglie della pianta, mai l’olio essenziale perché contiene estragolo, sostanza che va evitata poiché comporta un certo rischio alla salute.

Menta

L’infuso alla menta è o un ottimo purificatore mattutino, allevia la fatica e migliora la digestione. Gli infusi alla menta agiscono rilassando la muscolatura intestinale, migliorando il transito intestinale. Aiutano ad evitare la stitichezza, una delle cause della pancia gonfia. “Inoltre, aiuta ad alleviare il mal di testa, previene l’alitosi ed è un antiossidante molto potente”.

Rooibos, migliore per gli infusi leggeri

Per chi non vuole iniziare la giornata consumando teina, il rooibos è un’ottima soluzione che, oltre a fornire vitamine e minerali, contiene una sostanza chiamata aspalatina, dal grande effetto antiossidante . “Inoltre, è un buon alleato per bilanciare i livelli di zucchero nel sangue”, ci dice l’esperta.

Infusi, prova il rosmarino

Mar Sieira spiega che le caratteristiche antiossidanti del rosmarino aiutano a proteggere la pelle, a prevenire le malattie e fungono da rilassante per il sistema nervoso. “Il rosmarino, essendo ricco di flavonoidi, (potenti antiossidanti, con caratteristiche antinfiammatorie che coadiuvano il sistema immunitario), è un’erba ideale per gli infusi”.