Categorie
benessere

Perché dovresti iniziare ogni giornata con una meditazione

La meditazione è diventata in quest’ultimo anno un’ancora di salvataggio contro lo stress generato dalla pandemia da Covid-19.

Mai come gli ultimi 12 mesi le nostre menti sono state messe a dura prova dal lockdown e dalla crisi sanitaria, che stanno impattando fortemente sulle condizioni psicologiche di buona parte della popolazione.

Ecco una serie di consigli per praticare la tua meditazione quotidiana.

Metti la sveglia 15 minuti prima del solito. Ti basterà questo poco tempo per inserire la pratica nella tua routine.

Fallo prima di fare qualsiasi altra cosa. Rendi la meditazione parte del tuo rituale mattutino prima di prendere il caffè, preparare la colazione o allenarti.

Affinché la pratica si svolga al meglio, occorre assicurarsi di essere a stomaco vuoto e aver svolto tutte le funzioni fisiologiche.

Per evitare di controllare sempre l’ora, metti un timer così sarai libera di sentirti rilassata.

Per praticare scegli una stanza dove puoi essere isolata e non disturbata. Una stanza che non sia troppo calda o troppo fredda.

Indossa degli abiti bianchi, comodi, che non siano gli stessi con cui dormi. 

Se non sei un’esperta della meditazione e sei alle prime armi, prova a praticare per 5 minuti. Chi è esperto può arrivare fino a 45 minuti.

La meditazione funziona solo se viene praticata con costanza, in quanto occorre fornire al proprio sistema nervoso un certo tipo di informazione ripetuta nel tempo affinché possa essere registrata e metabolizzata.

All’inizio la tua mente potrebbe portarti a distrarti. Potresti non riuscire a stare ferma. Non mollare ed esercitati, solo così riuscirai.

Se non riesci a meditare seduta perché la posizione è scomoda. Prova a sederti su un cuscino, magari scegliendo quelli appositi per lo yoga.

Cerca di non giudicare i tuoi pensieri e di criticarti. Concentrati sul respiro, praticando la respirazione consapevole.

Se proprio non riesci a meditare alzandoti, resta sdraiata per qualche minuto e medita. Foto in alto di Free-Photos da Pixabay.