Categorie
benessere

Castagne: riduci il colesterolo e fai il pieno di vitamina C

Sono uno degli alimenti autunnali per eccellenza: le castagne non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta. Oltre ad essere buonissime, possiedono interessanti proprietà benefiche. Combattono l’aumento di colesterolo e sono ricche di vitamina C e altri nutrienti importanti. Scopriamo come agiscono sul nostro organismo.

Le castagne fanno parte della frutta secca ma, a differenza di noci o mandorle, possiedono un apporto calorico relativamente basso, paragonabile a quello del pane. Contengono meno grassi, anche se sono ricchi di vitamine, minerali e fito-utrienti salutari per il nostro organismo.

Castagne, un aiuto contro il colesterolo cattivo

Inoltre, sono prive di colesterolo e ricche di fibre. Una combinazione che le rende un alimento perfetto sia per chi soffre di ipercolesterolemia sia per combattere l’insorgenza del colesterolo alto. 100 gr di castagne, infatti, contengono circa 8 gr di fibra. Un dieta ricca di fibre aiuta a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue limitando l’eccessivo assorbimento di colesterolo nell’intestino, e aiuta a soddisfare meglio il senso di sazietà. Per questo motivo, sono perfette da mangiare anche a dieta, ovviamente limitando le quantità.

Leggi anche: Colesterolo alto, i cibi ricchi di fibra che lo abbassano.

Fai il pieno di vitamina C

Le castagne sono anche un’ottima fonte di vitamina-C. 100 gr di tale alimento forniscono 43 mg di vitamina C (più del 70% del fabbisogno giornaliero). La Vitamina C è un componente molto importante per il nostro benessere. È necessaria per il corretto funzionamento del sistema immunitario, rappresenta uno dei migliori antiossidanti naturali, aiuta combattere i radicali liberi, elimina le tossine, ha un effetto antibatterico. Grazie alla vitamina C il nostro organismo riesce a contrastare i danni provocati dai radicali liberi e dai germi che attaccano l’organismo. Inserita in una dieta sana ed equilibrata, ci aiuta a favorire il benessere del nostro sistema immunitario.

Tutti le altre proprietà benefiche

Tra gli altri nutrienti sono presenti vitamine del gruppo B, folati, acido oleico e acido palmitoleico (particolarmente utili per abbassare le LDL, ovvero il colesterolo cattivo, e alzare le HDL, ovvero il colesterolo buono). Non solo, contengono moltissimi minerali quali zinco, ferro, calcio, magnesio, fosforo, manganese e una buona dose di potassio.