Pulire il ciuccio dei bimbi con la saliva li protegge dalle allergie

GOTEBORG – Se mamma e papà puliscono il ciuccio del loro bimbo con la saliva fanno bene: in questo modo riducono il rischio di allergie e asma. A “consacrare” un’abitudine diffusa c’ha pensato uno studio del Queen Silvia Children’s Hospital di Goteborg pubblicato da Pediatrics. L’effetto protettivo di questa pratica è dovuto al contatto dei piccoli con i microbi degli adulti. 

I ricercatori hanno monitorato 184 bambini, di cui l’80% particolarmente incline alle allergie avendo almeno un genitore allergico, che sono stati seguiti per tre anni e hanno subito test sulle allergie a 18 e 36 mesi di età. Alla prima visita il rischio di eczema è risultato più basso del 63% nei bambini i cui genitori ‘pulivano’ il ciuccio con la propria saliva, mentre per l’asma il rischio era minore dell’88%. A 36 mesi la differenza per l‘asma era sparita, ma era rimasta una minore probabilità del 49% per l’eczema.

In uno studio più piccolo su 33 bimbi i ricercatori hanno visto che quelli con rischio più basso avevano anche una differente flora batterica nella bocca: “E’ sempre difficile dire se questa è l’unica spiegazione per l’effetto che abbiamo visto, spiegano gli autori, ma non abbiamo trovato altre spiegazioni plausibili, anche se i risultati andrebbero confermati con un test più ampio”.

Potrebbero interessarti anche...