Latte materno contro i disturbi intestinali nei nati prematuri: combatte la Nec

PITTSBURGH (USA) – Il latte materno protegge dai disturbi intestinali nei neonati prematuri. Uno studio dell’Università di Pittsburgh ha rivelato che il nitrato di sodio presente nel latte della mamma previene  l’enterocolite necrotizzante, detta anche Nec, un disturbo intestinale mortale e incurabile.

Il team del chirurgo pediatrico David Hackam ha notato che la Nec si verifica quando l’intestino inizia a essere colonizzato dai batteri. Questo processo solitamente si verifica dopo la nascita.

I ricercatori hanno poi scoperto che il nitrato di sodio contenuto nel latte materno viene convertito dai batteri intestinali in nitrito, che può a sua volta essere convertito direttamente in ossido nitrico, sostanza vasodilatatrice in grado di proteggere la mucosa intestinale e di migliorare il flusso sanguigno.

Il dottor Hackam sta testando il nitrato di sodio in altri modelli di Nec. La speranza è che in futuro possa essere aggiunto al latte artificiale per neonati prematuri per i quali non è disponibile il latte materno.

 

Potrebbero interessarti anche...