Bambini con dislessia: ansia da separazione dai genitori è spesso la causa

ROMA – La dislessia nei bambini può essere causata da ansia di separazione dai genitori. E’ così nell’80% dei casi, secondo uno studio dell’Istituto di ortofonologia (Ido), dell’Istituto Wartegg di Roma e del dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della socializzazione dell’Università degli Studi di Padova.

L’indagine condotta su 61 bambini con dislessia in cura, le loro famiglie e altrettanti bambini normodotati ha dimostrato la centralità della dimensione affettiva e psicologica nel determinare i disturbi dell’apprendimento. La sfera affettiva, si è scoperto, ha molta più rilevanza di quella cognitiva e neurologica.

Dalla ricerca è risultato che quasi la metà dei bambini dislessici, il 40% ha difficoltà nell’approccio alla realtà, non riuscendo a mettere in pratica strategie di adattamento alle richieste sociali in termini affettivi.

Quasi altrettanti bambini, il 37%, hanno dimostrato sintomi di ansia, mentre il 25% soffre di ansia da separazione da figure di riferimento, ma anche luoghi.

Inoltre anche i genitori di bambini dislessici in quasi otto casi su dieci riportano di essere stati a loro volta bambini con ansia da separazione dai genitori.

 

Potrebbero interessarti anche...