Tunisi: Femen a seno nudo per Amina

Tunisi: Femen a seno nudo per Amina 02

TUNISI  – Tre attiviste del gruppo Femen sono state fermate davanti al tribunale di Tunisi dove manifestavano a seno nudo per chiedere – al grido di “Free Amina” – la liberazione di Amina Tyler, la giovane tunisina arrestata il 19 maggio a Kairouan per aver scritto sul muro di un cimitero con uno spray.

Dopo essersi scoperte il seno le tre Femen hanno esposto degli striscioni a favore di Aminache sono stati strappati da un giovane con la barba, forse della corrente estremista salafita.

Durante la loro protesta una folla si è radunata davanti al tribunale. Alcuni applaudivano alle Femen, altri hanno iniziato ad insultarle. Alla fine le tre donne sono state portate via dalla polizia per essere interrogate. Due delle attiviste sarebbero francesi, la terza tedesca (foto Ap/LaPresse)

Potrebbero interessarti anche...