photogallery

Lo schnauzer che aiuta i bimbi dell’ospedale pediatrico

Lo schnauzer che aiuta i bimbi dell'ospedale pediatrico 01

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Dopo aver subito a due anni un operazione che le ha rimosso un rene canceroso, Claire ha ricominciato a camminare grazie a Ralf, uno schnauzer di otto anni che “lavora” al Royal Children’s Hospital di Melbourne in Australia.

Zeke Harrison, a soli 15 mesi soffre di una rara malattia genetica: il suo corpo non è in grado di scomporre le proteine. A lui, Ralf riesce ad essere un ottimo supporto alle sue gambe tremolanti.

Claire e Zeke sono solo alcuni dei tanti bambini che grazie a questo cane che regolarmente fa il giro nell’ospedale pediatrico, riescono ad alzarsi dal letto trovando una valida distrazione al loro male.

La mamma di Claire ha raccontato che sua figlia, dopo aver preso al guinzaglio Ralf, ha stupito tutti cominciando a camminare. Racconta la mamma: “Appena lo ha visto si è alzata e molto lentamente ha cominciato a camminare. Ora appena lo vede non la puoi fermare. Sono senza parole. In un certo senso, non riesco a crederci. E bello vederla sorridere dopo tutto quello che ha passato”.  

L’organizzatrice dell’iniziativa Brenda Kittelty, ha dichiarato che ” per i bambini che si trovano in una situazione anomala, difficile e stressante i cani rappresentano il ritorno alla normalità”. 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.