Categorie
photogallery

Adriano Celentano già nella prima serata a Sanremo

SANREMO (IMPERIA) – La prova generale che si svolgerà oggi 13 febbraio al teatro Ariston sarà blindata. Ma a 24 ore dall’avvio del festival di Sanremo, gli occhi restano tutti puntati su Adriano Celentano.

Non c’è conferma ufficiale, ma alla fine le performance potrebbero essere due: probabilmente la prima serata e l’ultima, ma le sorprese con l’ex Molleggiato sono sempre dietro l’angolo. Mentre direzione artistica, autori e cast sono concentrati sulla messa a punto degli ultimi dettagli, si studia un omaggio a Whitney Houston, trovata morta a 48 anni in un hotel di Beverly Hills: dovrebbe essere Nina Zilli, in duetto con Skye dei Morcheeba nella serata di giovedì, ad accennare una delle hit della regina del soul pop, forse ‘All at once’.

Intanto capitan Gianni Morandi, che ha accettato la sfida di condurre per il secondo anno consecutivo il festival, confessa: ”La notte non dormo”. E ha anche rinunciato all’abituale corsa mattutina, assorbito dalle ultime prove, rigorosamente a porte chiuse: domencia 12 febbraio con lui sul palco si sono misurati Federica Pellegrini, i Soliti Idioti e Luca e Paolo.

Molto più sereno si professa invece Rocco Papaleo: ”Mi esalto a vedermi in smoking: del resto, sono un ragazzo di campagna”, scherza durante una pausa della prova abiti. ”Proverò a restare scanzonato finché posso: certo, immagino che quando si spalancherà per la prima volta quella porta e mi spingeranno dentro, la tensione inevitabilmente salirà. Ma visto il rapporto che si è creato con Gianni e con tutti gli altri, mi sto divertendo. Sto facendo uno splendido viaggio nel ‘dark side of Sanremo”’.

Un lato nascosto fatto anche di ”tecnici, orchestrali, assistenti che fanno miracoli, scenografie felliniane, straordinaria competenza: tutto questo mi conforta e mi dà un senso di orgoglio”, sottolinea Papaleo, che non vuole rivelare la formula del mix artistico-musicale con Morandi (”Vedremo cosa verrà fuori da questa shakerata: spero un cocktail che possa piacere”), ma fa capire che avrà spazi tutti suoi, probabilmente anche musicali. Chi cantera’ sicuramente sara’ Celentano, che parlera’, anche, ma i monologhi restano top secret: li prova soltanto nella sua stanza all’hotel Globo, a due passi dall’Ariston.

”Nemmeno io so cosa dirà”, ripete Claudia Mori. Adriano ”è libero di dire ciò che pensa, altrimenti non sarebbe neanche arrivato a Sanremo, sarebbe rimasto a casa”, sottolinea la moglie e manager, che nella videochat al Tg1 ammette la tensione: ”Sono leggermente terrorizzata”.

Nei rumors delle ultime ore continuano a rimbalzare i nomi di possibili ospiti stranieri: dopo Gwyneth Paltrow,  Michael J. Fox. Indiscrezioni destinate probabilmente a restare sulla carta. In epoca di crisi, Sanremo dovrà forse rinunciare a rimpinguare la pattuglia delle star internazionali. E puntare più che mai su Adriano Celentano.

La città intanto, si prepara al 62esimo Festival (foto LaPresse):

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.