Categorie
photogallery

Mondiali 2014: “Don’t Look Away”, selfie contro il turismo sessuale (foto)

ROMA – ECPAT (End Child Prostitution, Pornography and Trafficking), in occasione dei mondiali del Brasile che inzieranno il 12 giugno, ha lanciato la campagna internazionale “Don’t Look Away – Non voltarti dall’altra parte” che ha lo scopo di combattere il turismo sessuale a danno dei minori.

la campagna coinvolgerà oltre venti Paesi in vista dei Mondiali 2014 ed anche delle Olimpiadi 2016. Testimonial italiano dell’evento è Beppe Carletti, leader dei Nomadi. Tra i giocatori di calcio brasiliani ci sono invece Kakà e Juninho. Oltre a loro, tanti altri attori e personaggi dello spettacolo hanno aderito alla campagna lanciata  con hashtag #dontlookaway, #selfie contro la prostituzione minorile e #brasile2104 ed hanno realizzato appunto dei selfie con la scritta. Eccone alcuni, per vedere altre foto clicca qui .

1 risposta su “Mondiali 2014: “Don’t Look Away”, selfie contro il turismo sessuale (foto)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.