Categorie
photogallery

Modelle in sedie a rotelle alla New York Fashion Week FOTO

NEW YORK  – Modelle in sedie a rotelle e un amputato in passerella. Alla New York Fashion Week  2015, il marchio italiano FTL Moda ha fatto sfilare i disabili. La manifestazione chiamata FTL Moda Loving You si è svolta in collaborazione con la Fondazione Vertical che si occupa del sostegno alla ricerca nella cura per le lesioni del midollo spinale. Le modelle provenienti da tutto il mondo sono state fornite da un’agenzia londinese che si batte per portare diversamente abili sui palchi delle sfilate, con lo scopo di sensibilizzare media e opinione pubblica sulle paralisi. La sfilata si è tenuta al Lincoln Center: gli abiti erano ispirati alla moda italiana e disegnati da importanti stilisti internazionali, tra cui Antonio Urzi, che ha lavorato per Armani e Versace e vestito Beyoncé, Lady Gaga, Rihanna e Britney Spears.

Oltre ai disabili fisici, sulla passerella di New York ha sfilato Jamie Brewer, l’attrice down diventata famosa grazie alla serie American Horror Story. La Brewer ha aperto le sfilate della nuova edizione della New York Fashion Week (foto LaPresse):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.