Categorie
photogallery

Minacciata di espulsione a 12 anni dalla scuola: “Deve tagliarsi i capelli afro”

ORLANDO (FLORIDA) – Una bambina di 12 anni è stata costretta dalla sua scuola a tagliare i suoi capelli naturali stile “afro”. La scuola ha minacciato di espulsione la ragazzina dopo che questa si è rifiutata di tagliarli. 

Vanessa VanDyke è una studentessa della Faith Christian Academy di Orlando in Florida. I compagni di classe l’hanno offesa molte volte per i capelli e Vanessa ha sofferto molto degli insulti ricevuti accusando i suoi compagni di “bullismo”. 

Sua madre, Sabrina Kent, racconta al Daily Mail che quando sua figlia si lamentava del problema, gli amministratori della scuola hanno accusato Vanessa di aver violato i codici di abbigliamento imposti dalla scuola.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.